• Admin

Abolizione della 407/90: i CdL lanciano l’allarme.


La soppressione, dal prossimo anno, della L. n. 407/90 rischia di creare un grosso danno alla già critica situazione occupazionale del nostro Paese. A pensarlo è la Fondazione Studi CdL che interviene nuovamente – con il parere n. 5/2014 - a illustrare gli effetti che una manovra del genere comporterebbe al mercato del lavoro. Nella Circolare n.19/2014 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro si valutano i diversi impatti degli sgravi previsti dal contratto a tutele crescenti che, nelle previsioni del Governo, andrebbe a sostituire quelli previsti dalla Legge 407 del 1990. "Tramite la legge 407/90 sono stati avviati in questi 24 anni alcuni milioni di rapporti di lavoro, particolarmente nei territori del Mezzogiorno dove vige lo sgravio contributivo del 100%

Leggi il parere n. 5/2014 della Fondazione Studi

Leggi la Circolare n.19/2014 della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro

#apprendistato

6 visualizzazioni