• Admin

Bombe d'acqua del 16 giugno 2014: riconosciuti i danni alle produzioni agricole


Si comunica che sulla G.U.R.I. n.215 del 16-09-2015 è stato pubblicato il D.M. di riconoscimento di eccezionalità degli eventi atmosferici verificatisi nel periodo 16-20 giugno 2014 (piogge alluvionali) in alcuni comuni delle Province di Avellino e Napoli con il relativo riconoscimento dei danni alle produzioni agricole.

Le richieste intese ad ottenere le provvidenze dovranno essere presentate nel termine perentorio di 45 giorni dalla data di pubblicazione del decreto ministeriale di riconoscimento sulla G.U.

L’elenco dei comuni interessati dal riconoscimento:

Avellino: piogge alluvionali dal 16 giugno 2014 al 20 giugno 2014- provvidenze di cui all'art. 5, comma 2, lettere a), b), c), d) nel territorio dei comuni di Altavilla Irpina, Avella, Baiano, Castelfranci, Cervinara, Conza della Campania, Domicella, Fontanarosa, Lauro, Montemarano, Montemiletto, Monteverde, Morra de Sanctis, Pago del Vallo di Lauro, Paternopoli, Pietradefusi, Prata di Principato Ultra, Roccabascerana, Rotondi, San Mango sul Calore, San Martino Valle Caudina, Santa Paolina, Taurano, Taurasi, Torre le Nocelle, Tufo, Zungoli;

Napoli: piogge alluvionali del 16 giugno 2014 - provvidenze di cui all'art. 5, comma 2, lettere a), b), c), d) nel territorio dei comuni di Carbonara di Nola, Casamarciano, Cercola, Comiziano, Ercolano, Liveri, Massa di Somma, Napoli, Nola, Ottaviano, Palma Campania, Pollena Trocchia, Portici, San Gennaro Vesuviano, San Giorgio a Cremano, San Giuseppe Vesuviano, San Paolo Bel Sito, San Sebastiano al Vesuvio, Sant'Anastasia, Saviano, Scisciano, Somma Vesuviana, Torre del Greco, Tufino, Visciano.

Altre info e documentazione qui: http://www.agricoltura.regione.campania.it/comunicati/comunicato_18_09_15.html


20 visualizzazioni