• Admin

CCIAA di Avellino: Pubblicati bandi di contributo 2016 per PMI irpine


Pubblicati i bandi di contributo per le PMI irpine per innovazione tecnologica e risparmio energetico. Le imprese possono accedere alla richiesta di bandi dal giorno 22 febbraio per innovazione tecnologica e 25 febbraio per risparmio energetico.

Bando di contributi per l'innovazione tecnologica 2016

La Camera di Commercio di Avellino incentiva la qualificazione e la competitività delle imprese irpine promuovendo l'adozione di interventi innovativi tecnologici.

A tal fine l'Ente camerale concede alle PMI della provincia contributi a fondo perduto per l'introduzione di innovazioni di processo e per supportare processi di ammodernamento degli impianti produttivi aziendali.

La domanda di contributo dovrà essere presentata - - a partire dalle ore 9.00 del 22 febbraio 2016 e fino al 28 ottobre 2016 (salvo esaurimento fondi) - esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco https://webtelemaco.infocamere.it/newt/public.htm .

Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente delle spese sostenute e documentate sarà pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 4.000,00 (quattromila euro).

Sono ammissibili gli interventi finalizzati all'introduzione di innovazioni di processo,

Per informazioni di qualsiasi tipo, relative a questo bando o all'invio della pratica telematica di contributo, clicca qui

Bando di contributi per il risparmio energetico 2016

La Camera di Commercio di Avellino intende favorire l’abbattimento degli impatti ambientali delle imprese irpine concedendo contributi per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico.

A questo proposito la CCIAA di Avellino mette a disposizione delle PMI della provincia contributi per l’introduzione di soluzioni che consentano di ridurre i costi energetici e che favoriscano l’efficienza energetica.

La domanda di contributo dovrà essere presentata - a partire dalle ore 9.00 del 25 febbraio 2016 e fino al 28 ottobre 2016 - esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco https://webtelemaco.infocamere.it/newt/public.htm .

Il contributo accordato a ciascuna impresa richiedente delle spese sostenute e documentate per tutte le sedi operative finanziate sarà rispettivamente pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di euro 3.000,00 (tremila euro).

Il contributo è concesso per:

  • acquisto ed installazione di corpi illuminanti LED;

  • acquisto ed installazione di sistemi di gestione intelligente dei corpi illuminanti;

  • acquisto ed installazione di sistemi di rifasamento degli impianti elettrici;

  • acquisto ed installazione di dispositivi di contabilizzazione dei consumi elettrici;

  • relazione tecnica redatta da tecnico abilitato ed iscritto ad ordine professionale.

Per informazioni di qualsiasi tipo, relative a questo bando o all'invio della pratica telematica di contributo, clicca qui

Bando di contributi per fiere in Italia e all'estero anno 2016

La Camera di Commercio di Avellino eroga contributi per la partecipazione delle pmi della provincia a fiere in Italia (inserite nel calendario ufficiale 2016 approvato dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome www.regioni.it scaricabile sul link in basso ).e all'estero

L'importo massimo del contributo camerale è pari a:

  • € 3.000,00 per le fiere che si svolgono in Italia ed inserite nel Calendario Ufficiale di cui all'art.1 del presente Bando;

  • € 4.000,00 per le fiere che si svolgono nei Paesi dell'Unione Europea;

  • € 5.000,00 per le fiere che si svolgono nei Paesi terzi.

I massimali precedenti sono raddoppiati per i consorzi di imprese.

A seguito di una modifica regolamentare a partire da quest'anno Il contributo potrà essere concesso alla stessa impresa per una sola partecipazione fieristica effettuata nell’anno solare 2016.

Non saranno in ogni caso prese in considerazione le domande per un contributo richiesto inferiore a 500,00 euro.

La domanda deve essere presentata in data antecedente a quella di inizio della manifestazione e, comunque, non oltre il 14 ottobre 2016, esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma Telemaco http://webtelemaco.infocamere.it.

Per informazioni di qualsiasi tipo, relative a questo bando o all'invio della pratica telematica di contributo, clicca qui


16 visualizzazioni