• Admin

Canone Rai: prorogata autocertificazione


Slittano al 16 maggio 2016 i termini per autocertificare la non detenzione di apparecchi televisivi ai fini dell'esenzione del canone TV in bolletta, anche per le nuove utenze di energia elettrica (con effetto a decorrere dalla data di attivazione della fornitura stessa dei mesi gennaio, febbraio e marzo 2016).

Per queste novità e per il chiarimento del MiSE su computer, smartphone e tablet, sono stati aggiornati il modello e le istruzioni, approvati con provvedimento del 24 marzo 2016, della dichiarazione sostituiva.

Computer, smartphone e tablet

Il MiSE con nota del 20 aprile 2016 conferma che computer, smartphone e tablet non sono apparecchi televisivi se sono privi di sintonizzatore per ricevere il segnale digitale terrestre o satellitare e quindi non devono pagare il canone Rai.

Termini di prima applicazione e a regime

L'autodichiarazione:

- del 16 maggio 2016 avrà effetto per l’intero 2016;

- entro il 30 giugno 2016, avrà effetto per il canone dovuto per il secondo semestre solare del 2016.

A regime la dichiarazione di non detenzione andrà presentata dal 1° luglio al 31 gennaio dell’anno di riferimento, per aver effetto per l’intero anno.


2 visualizzazioni