• Admin

Tirocini "Garanzia Giovani Campania", pubblicato l'elenco degli ammessi al finanziamento



E' stato approvato e pubblicato sul sito della Regione Campania, l’elenco dei datori di lavoro sia pubblici che privati ammessi al finanziamento ed autorizzati all’attivazione di tirocini formativi nell’ambito del PAR Campania Garanzia Giovani – seconda fase – Misura 5 “Tirocini extracurriculari” .


Il Decreto approva 5.077 domande, per un numero molto significativo di tirocinanti pari a 11.876 unità; Alle domande approvate vanno ad aggiungersi 1.650 domande ammesse con riserva.


I soggetti ammessi al finanziamento devono procedere all’attivazione dei tirocini entro e non oltre il 30 settembre 2021.


La misura costituisce un’opportunità per tutti gli operatori economici e i giovani del territorio campano, in cui, gradualmente, si assiste alla piena ripresa delle attività economiche dopo lo stop forzato imposto dalla pandemia.


Grazie a questa misura, i datori di lavoro potranno avvalersi del contributo di giovani in possesso delle competenze necessarie per affrontare le nuove sfide del mercato e i giovani, a loro volta, potranno svolgere una concreta esperienza di formazione al fine di un qualificato inserimento lavorativo.





SINTESI DEL BANDO


Obiettivo

Favorire l’inserimento/reinserimento nel mondo del lavoro di giovani disoccupati e/o inoccupati ed agevolarne le scelte professionali mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro, attraverso il rafforzamento dello strumento del tirocinio (Mis. 5 – Tirocini extracurriculari) quale misura di politica attiva. I tirocini oggetto dell’Avviso sono integralmente disciplinati dal Regolamento Regionale n.4/2018



Beneficiari

  • Soggetti promotori, come individuati dal Regolamento Regionale ed aderenti al PAR ai sensi del Decreto Dirigenziale n.55 del 21/01/2019;

  • Soggetti pubblici o privati presso i quali viene realizzato il tirocinio in qualità di soggetti ospitanti e in coerenza con le disposizioni di cui al Regolamento Regionale n. 4/2018 (art.25-bis).


Destinatari

  • Giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni, non iscritti a scuola né all’Università, che non lavorano e non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale (c.d. Neet);

  • Giovani anche non Neet di età compresa tra i 16 a 35 anni (34 anni e 364 giorni) che risultino ammessi alle operazioni finanziate con l’Asse 1 Bis del PAR Campania.

I giovani devono possedere i requisiti di cui all’art. 2 dell’Avviso.



Progetto formativo

L’attivazione di un tirocinio richiede la predisposizione e la sottoscrizione di una convenzione tra un soggetto promotore e un soggetto ospitante corredata di un progetto formativo finalizzato all’acquisizione di specifiche competenze professionali del tirocinante.

L’art. 4 dell’Avviso regola gli obbilighi del soggetto promotore e del soggetto ospitante, nonché il numero massimo di tirocini attivabili.

Le modalità di attivazione del tirocinio sono disciplinate dell’art. 10 dell’Avviso.



Finanziamento e contributo

Il soggetto ospitante ha l’obbligo di corrispondere al tirocinante un’indennità di partecipazione in relazione all’attività da esso prestata. L’importo minimo mensile lordo di tale indennità è fissato dal Regolamento Regionale in € 500,00. Ai fini dell’Avviso al tirocinante è riconosciuto (art. 9):

  1. un importo pari ad € 300,00 mensili per massimo 6 mesi, a valere sul PAR Campania a parziale copertura della indennità di partecipazione minima prevista dal Regolamento Regionale. I restanti € 200,00 mensili spettanti al tirocinante sono erogati dal soggetto ospitante;

  2. un importo a copertura dell’indennità pari ad € 500,00 mensili per massimo 12 mesi, per i tirocini rivolti a soggetti disabili e/o a persone svantaggiate.

I costi delle assicurazioni obbligatorie (assicurazioni INAIL per infortuni sul lavoro e civile verso terzi) sono a carico del soggetto beneficiario.




La presente è una descrizione sintetica e non esaustiva dell’Avviso. Per informazioni complete contattaci

221 visualizzazioni